Quando?

Cosa?

Chi?

Che tempo fa oggi a Lignano?

Tempo Precip Temp
19-01 0% -2°/7°
20-01 0% -4°/6°
21-01 0% -3°/8°
22-01 0% -2°/9°

Temperatura dell'aria e del mare

A Lignano Sabbiadoro il Presepe di Sabbia 2016

La sabbia di Lignano è di nuovo protagonista durante le feste natalizie a Lignano Sabbiadoro.
Per il tredicesimo anno sul piazzale antistante Terrazza a Mare è stato realizzato il Presepe di Sabbia: una vera propria scultura realizzata interamente con la sabbia dorata della nostra bella spiaggia che si affaccia sul mare Adriatico.

 

Quest'anno il Presepe di Sabbia sarà diverso dal solito: non più un'unica grande rappresentazione della natività attorniata da personaggi e scene di vita quotidiana, ma un percorso di circa 80 metri attraverso diversi blocchi scultorei molto alti, quasi a far perdere l'orientamento ai visitatori e stupirli con la bellezza e la suggestione delle scene.

 

Il Presepe di Sabbia realizzato dagli artisti dell'Accademia della Sabbia guidati da Antonio Molin avrà un grande impatto emotivo quest'anno, poichè uno dei temi è legato alla tragedia del terremoto in Friuli nel 1976, di cui ricorre il 40° anniversario.
Un tema ancora molto sentito dalla popolazione friulana e anche dai lignanesi che quella volta hanno offerto ospitalità agli abitanti dei paesi più colpiti e che quest'anno accoglieranno dal 30 dicembre al 2 gennaio cento persone provenienti da Amatrice e altri paesi colpiti dal terremoto di agosto.

 

I riferimenti all'Orcolat sono molti.
La passeggiata inizia infatti con la riproduzione dell'opera di Franco Maschio intitolata "Dal profont a ti sberli Signor" (dal profondo, Signore, ti grido in faccia il mio dolore) che si trova nel duomo di Venzone. Procedendo si incontra la frase incisa su un muro "Il Friûl al ringrazie e nol dismentee" (Il Friuli ringrazia e non dimentica), uno dei motti del post ricostruzione, e un muro crepato da cui si vede una scultura gigante della moneta coniata per il terremoto.

La passeggiata continua con diversi omaggi al lavoro degli alpini, fondamentali nei primi momenti del terremoto e della ricostruzione, e al carattere del popolo friulano, simboleggiato dalla statua di San Cristoforo ospitata nel Duomo di Gemona, città soprannominata capitale del terremoto.

 

Il fulcro del Presepe di Sabbia di Lignano Sabbiadoro è la natività, che si staglia tra le numerose scene di vita quotidiana e di tradizioni tipiche friulane, e le diverse scene religiose tra cui l'Annunciazione, la fuga dell'Egitto e l'Adorazione dei Magi.

Quest'ultima opera è particolarmente bella: i maestri dell'Accademia della Sabbia l'hanno riprodotta su un lato dell'ara Ratchis, antichissima testimonianza di epoca longobarda, tutt'ora conservata nel Museo Cristiano di Cividale.

 

Come gli altri anni, all'interno della tensostruttura che ospita il Presepe di Sabbia, ci saranno anche l'albero di Yule e l'Albero dei Desideri, dove i visitatori potranno lasciare bigliettini e conchiglie colorate con i loro pensieri, auspici e desideri.


Il Presepe di Sabbia di Lignano Sabbiadoro è organizzato dall'associazione Dome Aghe e Savalon d'Aur, con il sostegno di Città di Lignano, in collaborazione con Pro Loco Lignano, Lignano in Fiore Onlus, Lignano Sabbiadoro Gestioni e con il fondamentale contributo delle associazioni lignanesi.


I visitatori potranno ammirare il Grande Presepe di Sabbia nel piazzale antistante la Terrazza a Mare a Lignano Sabbiadoro da Giovedì 8 Dicembre 2016 a Domenica 29 Gennaio 2017 con i seguenti orari:

  • da giovedì 8 a domenica 11 dicembre, dal 17 al 24 dicembre, dal 26 al 31 dicembre, dal 2 al 8 gennaio e il 15, 22 e 29 gennaio dalle 10:00 alle 18:00
  • dal 12 al 16 dicembre, il giorno di Natale, il 1° gennaio e il 14, 21 e 28 gennaio dalle 14:00 alle 18:00


Se non potete venire a Lignano e siete curiosi di vedere il Presepe di Sabbia 2015 di Lignano Sabbiadoro, ecco qui il virtual tour:

Presepe di Sabbia 2015 Lignano Sabbiadoro

 

Se volete vedere il programma completo delle attività di Lignano d'a...mare 2016, ecco il PDF.

Scarica il PDF

Fotogallery...